sabato 12 novembre 2016

Recensione "EVERYTHING, EVERYTHING" di Nicola Yoon | Ovvero come un libro mi ha ispirato pt.1

DEVO PARLARVI DI UN LIBRO.
DEVO.
E DEVO PARLARVI DELLE CONSEGUENZE.
L'IMPATTO. L'ESPLOSIONE. LA NASCITA.


Titolo: Everything, Everything 
AutoreNicola Yoon
Editore: Corgi Books
Data di pubblicazione: 1 Settembre 2015
Prezzo: € 9,74
Trama (tradotta da me): La mia malattia è tanto rara quanto conosciuta. Non lascio mai casa mia, non l'ho mai lasciata in 17 anni. Le uniche persone che vedo sono mia mamma e la mia infermiera, Carla. Ma poi, un giorno, un camion dei traslochi arriva alla porta accanto. Guardo fuori dalla mia finestra e lo vedo. È alto, magro ed è vestito tutto di nero - maglietta nera, jeans neri, scarpe nere e un cappellino nero che copre completamente i suoi capelli. Catturo il suo sguardo e mi fissa. Io lo fisso di rimando. Si chiama Olly. Forse non possiamo predire il futuro, ma possiamo predire alcune cose. Per esempio, mi innamorerò sicuramente di Olly. E quasi certamente sarà un disastro.



RECENSIONE

Non me l'aspettavo. Questa proprio non me l'aspettavo. 
Everything, Everything è stato la mia rivoluzione personale, perchè ha dato vita a progetti e ha innescato meccanismi come nessun libro prima era riuscito a fare. 


*attende con ansia l'arrivo dei prossimi post a riguardo*

La storia racconta le vicende di Madeline, una ragazza di 17 anni che non ha mai visto il mondo esterno, perchè affetta da una rara malattia. Madeline è allergica al mondo e l'unica cosa che la tiene al sicuro è la sua casa, l'unico ambiente che abbia mai conosciuto.

Una premessa originale, una trama coinvolgente e una copertina mozzafiato avrebbero già dovuto convincervi a leggere questo libro, ma se così non è stato, allora lasciatevi incantare dallo stile di scrittura. Perchè Nicola Yoon è un genio assoluto. 

E ora ve lo dimostro.



Un minuto di silenzio per contemplare le abilità creative dell'autrice.

*tic tac tic tac tic tac*

Una narrazione che si interseca a scambi di mail, disegni, frammenti del mondo visto attraverso gli occhi di Madeline rendono Everything, Everything un'esperienza sensoriale ed emotiva a 360°.



Ho pensato.
Ho amato.
Ho sofferto.

Come non succedeva da tempo.

Dopo Everything, Everything ora sento di appartenere a una nuova tipologia di lettrice: una di quelle lettrici a cui non basta leggere un libro, ma che ha il proposito di viverlo.

So che l'interpretazione di un libro è una questione molto soggettiva, ma spero che se concederete al romanzo della Yoon una possibilità, possa avere su di voi lo stesso impatto che ha avuto su di me. Ve lo auguro col cuore.

Non spenderò altre parole per descrivere questo libro, perchè questo libro non si può descrivere. Everything, everything si vive. Everything, Everything si scopre.
E non voglio togliervi il piacere di farlo.

Consigliato, consigliato, consigliato!


Con affetto,


7 commenti:

  1. Wow, ma quanto è bello dentro? *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stupendo *-* Se non fosse stato tanto curato, non so se mi avrebbe colpito allo stesso modo!

      Elimina
  2. Questo libro l'ho recensito qualche giorno fa. Mi trovo molto d'accordo con te, anche se per qualche motivo che non so bene spiegarmi mi ha colpito molto di meno :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uuuh mi sono persa la tua recensione! Rimedio subito! Comunque per quanto mi riguarda non è stata tanto la storia a coinvolgermi (anche se mi è comunque piaciuta, altrimenti non sarei riuscita ad andare avanti) quanto lo stile di scrittura... è stato il significato delle frasi quello che più mi è rimasto dentro!

      Elimina
  3. Wow Chiara che bel consiglio, mi piacerebbe proprio tanto leggere questo libro. Pensi ci siano speranze di vederlo presto nelle librerie italiane?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma.. presto non credo proprio :( Ma ho fiducia nel fatto che prima o poi arriverà! Vale davvero la pena leggerlo!

      Elimina
  4. Bene bene, ero indecisa se prendermelo o no per Natale, ora, grazie a te so la risposta *-*
    -Rose

    RispondiElimina